Il mio ritorno in Puglia💙

Nel mese di luglio ho trascorso un fine settimana in Salento, mi è piaciuto così tanto che, detto fatto, ho prenotato anche per una settimana ad Agosto, presso la masseria Caliani, in località Borgagne, decisa più che mai a scoprire le altre bellezze del Salento. 

Il primo giorno abbiamo deciso di visitare la baia dei Turchi, un luogo incontaminato, caratterizzato da questa scogliera formata da una serie di archi, molto caratteristico. Ci sono una serie di spiagge, non molto grandi, raggiungibili passando attraverso una pineta, anche questa molto bella, formata da una serie di piccoli corridoi, che sbucano poi sul mare.

Mi piacciono molto i posti incontaminati, dove la natura sembra farla da padrona, senza costruzioni che deturpano il paesaggio, senza rumori, solo il vento, il mare, gli alberi, e tutta la pace e serenità che questo luogo trasmette.

Comunque nonostante la tante spiaggette libere c’è anche un Lido attrezzato per chi ama la comodità. Il parcheggio è molto grande costa 3 euro per tutta la giornata.

Il secondo giorno siamo andati alla scoperta delle Maldive del Salento, prima tappa Porto Badisco. Un’insenatura splendida, formata da una piccola spiaggia, tutto intorno rocce, acqua cristallina, e molto bello anche per chi ama fare tuffi, ci sono diverse sporgenze da cui tuffarsi. 

Ci sono due lidi attrezzati uno sulla spiaggia di sabbia, l’altro in alto sulle rocce, sotto una piccola pineta.

Alcuni consigli utili:Non arrivare troppo tardi perché i parcheggi sono piccoli e subito si occupano, non sostare lungo la strada perché i vigili fanno multe a palate. Munirsi di scarpine per gli scogli, e anche Mascara e boccaglio per chi ama vedere i pesci. Inoltre anche il paesino è molto carino e per chi ama mangiare i ricci è possibile assaggiarli crudi. 

Lido attrezzato sulle rocce

Paesino

Il terzo giorno ci siamo recati in un altro luogo fantastico a Marina di Salve, Pescoluse. Questa zona chiamata le Maldive del Salento è caratterizzata da un’immensa spiaggia di sabbia morbida, con acqua cristallina, per godere di un totale relax.

Ci sono anche molti Lidi attrezzati, ben organizzati dove vi consiglio di assaggiare il caffè leccese una specialità locale. E un buon gelato come questo, cremoso, tutto da gustare😋

Ma proseguiamo il nostro viaggio…

Il quarto giorno, siamo andati sulla spiaggia di Fellonica, molto adatta alle famiglie, ci sono lidi attrezzati, giochi d’acqua, chioschi dove mangiare, in particolare un piatto tipico salentino molto gustoso è la Puccia, una sorta di ciabatta con dentro un po di tutto, dai salumi, carne, pomodoro con mozzarella ecc…e può essere servita chiusa se piccola, oppure aperta se ci sono molti ingredienti.

Fellonica

Fondale con sabbia, ma anche zone con sassi.

Siamo poi tornati alla siaggia di Alimini, di cui ho già parlato nel precedente articolo. Ma voglio dirvi che al Lido Acqua chiara si mangia molto bene. C’è un cuoco che cucina con il pentolo una padella gigante, dove è possibile ammirare tutta la preparazione del piatto. Quando ci siamo stati noi, cucinava linguine con cozze e gamberi una prelibatezza ve lo consiglio.

E siamo giunti purtroppo all’ultimo giorno di vacanza, ma è qui che viene il bello, perché abbiamo scoperto un luogo paradisiaco. La baia di Porto Miggiano .

La discesa di questa caletta non è semplice, munirsi di scarpe anti-scivolo e tanta pazienza. Ma una volta scesi è uno spettacolo unico.


Vi consiglio di andarci presto perché ci sono molti turisti e si rischia di non trovare posto,oltre alla spiaggia c’è anche un solarium in pietra. Poi se guardate bene la foto qui sopra noterete l’entrata ad una grotta. È Bellissima entrateci, in parte c’e piede.

Questa è un’apertura all’interno della grotta, diciamo una seconda entrata 

Un luogo magico, dove sentirsi in pace con il mondo. 

La spiaggia è circondata da questa bellissima pietra uno spettacolo unico

Dall’alto Porto Miggiano

E così si conclude la mia stupenda vacanza pugliese. Pronta per una nuova avventura.

Instagram profile: kikien87

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...