Saint-Gervais-les-Bains: scopri come vivere al meglio il tuo soggiorno

Sant-Gervais-les-Bains è un paesino alle pendici del Monte Bianco, per il nostro soggiorno siamo stati ospitati dall’Hotel Le Coeur Des Neiges.

Accolti e coccolati in un modo impeccabile, in questo che può essere definito un boutique hotel a tre stelle, ma che ne vale sicuramente molte di più. Le sue stanze sono dotate di tutti i comfort, dagli ottimi cuscini e materassi dove poter riposare dopo una giornata di sci o di passeggiate, alla bellissima vista sui boschi di conifere, sono arredate con una vera cura ai particolari.

Ha un’antichissima storia, fondato nel 1901 oggi racchiude in se l’essenza dell’ospitalità, grazie alla sua proprietaria Katrine Charbonnier che con il suo gusto impeccabile lo ha reso un luogo di riferimento per il paese.

Punto forte dell’hotel è sicuramente la sua prima colazione, tutti i prodotti sono locali e di grande qualità e varietà, inoltre ci sono prodotti per vegani e prodotti senza lattosio, questo denota la grande attenzione verso il cliente.

Per visitare il sito dell’hotel clicca qui 

Ottimo punto di partenza per tutte le località più belle di questa parte della Francia, conosciamole nel dettaglio.

Chiesa di Saint-Gervais:

Proprio al centro del paesino troverete questa splendida chiesa, il suo interno mi ha molto colpito per la sobrietà e la bellezza dei particolari, circondata da splendidi giardini pubblici non passa di certo inosservata per la tipica architettura.

Les Thermes de Saint-Gervais:

Queste terme sono le più antiche d’Europa, la loro storia risale a moltissimi anni fa, quando si scoprì per puro caso, che un pastore riusciva a far pascolare le pecore anche quando faceva molto freddo. Indagando su questo fenomeno si scopri che l’acqua che scorre dal Monte Bianco risale in superficie e da vita alle terme, quindi fuoriuscendo l’acqua calda dal suolo le pecore potevano resistere al freddo e pascolare anche nei periodi più freddi.

Da poco queste splendide terme sono state acquistate dal famoso marchio francese L’Oreal, l’acqua che sgorga dal monte ha effetti benefici, basta infatti berne pochissima per avere dei grandi benefici fisici. Un ottimo luogo per rilassarsi e staccare completamente la spina.

Notre-Dame de la Gorge:

A pochi chilometri da Saint-Gervais-les-Bains, percorrendo una bellissima strada tra le montagne potrete raggiungere questa chiesetta immersa nella natura. Un vero spettacolo per gli occhi, enormi montagne dipinte dai colori caldi dell’autunno che sembrano abbracciare l’intera valle, dove scorre un bellissimo fiume dalle acque cristalline.

Molti Pellegrini fanno visita a questa chiesa perché si dice che la madonnina al suo interno abbia fatto numerosi miracoli.

Da qui si diramano anche numerosi sentieri da percorrere a piedi, per gli appassionati di trekking è davvero il massimo, i scenari naturalistici sono incredibilmente belli, ne resterete di sicuro affascinati.

Tramway du Montblanc :

Se volete vivere una magica avventura allora dovete salire a bordo di questo treno che ha esattamente cento anni, quando per la prima volta è stato creato per salire sulla vetta del Monte Bianco era il 1913, un vero record per i francesi, perché questo convoglio sale fino a 2.372 metri d’altezza. Il percorso più bello parte proprio da Saint-Gervais-les-Bains, il biglietto costa sui 33€ a persona ed è bene prenotarsi un po’ di giorni prima perché in alta stagione è sempre pieno. Grazie a questo treno potrete godere di una vista mozzafiato e salire fino al ghiacciaio di Bionassey, potrete godere della vista dei boschi ricchi di conifere e avvistare animali spettacolari se sarete fortunati.

Per prenotare puoi cliccare qui

Chamonix:

Questa cittadina è un piccolo gioiellino, mi ha subito colpito per la sua eleganza senza tempo, famosa per le sue numerose pasticcerie ci ha accolto con il tipico profumo di pane caldo appena sfornato e di croissant. Attraversata dal fiume le sue abitazioni guardano al grande Monte, che veglia su questa città come un gigante buono.

Di sabato mattina non abbiamo resistito nel fare un bel giro nel mercato locale, quante prelibatezze abbiamo potuto assaggiare, tra il folclore degli abitanti sempre gentili e allegri, bancarelle di ogni genere alimentare, colori, profumi che ci avvolgevano e creavano una magica atmosfera. Questo è ciò che amo di più quando viaggio, vivere le tradizioni locali e immergermi completamente nel mood del posto. Se avessi potuto avrei comprato di tutto di più.

Dove cenare/pranzare?Ecco alcune dritte:

– Bistrotserac: un ottimo ristorantino nel centro di Saint-Gervais-les-Bains. Cucina tipica del posto, pietanze squisite, ben presentate e con prodotti di ottima qualità. Si può scegliere tra diversi menù, ognuno con un costo diverso in base alle portate. Il must sono sicuramente i dolci.

– Brasserie L’affiche: Una omelette strepitosa, fonduta di formaggi con crostini squisita, tanta gentilezza e cordialità verso il cliente, per una breve pausa caffè o per un pranzo e cena ve lo consiglio.

Siamo così giunti al termine del nostro viaggio alla scoperta della Francia, una terra davvero molto affascinante per le sue tradizioni, i suoi meravigliosi paesaggi alberati, l’accoglienza e la gentilezza delle persone che ho incontrato.

Se state pensando alle vostre prossime vacanze questo è proprio il posto che fa per voi, ne resterete ammaliati!

Come sempre vi auguro buon viaggio😃

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    Che bel posto, non lo conoscevo

    Mi piace

    1. Chiara, viaggiamo insieme ha detto:

      Si davvero molto bello, felice ti sia piaciuto👍

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...